Visti e permessi di soggiorno

Quasi tutti i visitatori stranieri che arrivano nella Polinesia Francese hanno bisogno di un visto alle seguenti condizioni. In ogni caso tutti i visitatori devono essere in possesso di un passaporto valido.

Ho bisogno di un visto per visitare Tahiti?

Visti e formalità di ingresso

I visitatori de Le Isole di Tahiti devono ottenere tutti i documenti, i visti ed i permessi speciali necessari per l’ingresso e adempiere a tutti gli aspetti legali previsti dalla nazionalità, dal Paese di origine o di arrivo, nonché tutte le condizioni di transito ed i regolamenti del vettore che fornisce il trasporto.

Inoltre, è responsabilità del viaggiatore controllare la data di validità di questi documenti di viaggio e rinnovarli secondo necessità.

Visti necessari per la Polinesia Francese

Come prima cosa, controllate se avete bisogno di un visto per la Polinesia Francese visitando il sito internet ufficiale dei visti per la Francia. Fate un veloce test per determinare se avete bisogno di un visto.

Vi consigliamo di rivedere i regolamenti di ingresso aggiuntivi in preparazione della vostra visita:
www.polynesie-francaise.pref.gouv.fr/Vos-demarches/ETRANGERS/English

1. Viaggi di piacere fino a tre mesi

I Paesi che non hanno formalità per i visti per soggiorni di breve durata sono stati definiti dal Decreto del 29 dicembre 2011, con riferimento ai documenti e visti richiesti dai visitatori che entrano nel territorio polinesiano.

Cliccate qui per ulteriori informazioni.

Di seguito i Paesi interessati da questo decreto:

  • Paesi dell’Unione Europea
  • Paesi dell’Area Economica Europea

Inoltre, i visitatori in possesso di un permesso di soggiorno di uno dei Paesi dell’Unione Europea o dell’Area di Schengen sono esenti dall’obbligo di ottenere un visto a condizione che il loro permesso di soggiorno sia valido per la durata del loro soggiorno in Polinesia Francese.

Le esenzioni sono inoltre concesse ai titolari di passaporti diplomatici o passaporti biometrici di determinati Paesi. Per tutti i visti a breve termine, i visitatori devono fornire il loro biglietto di ritorno.

2. Soggiorni superiori ai tre mesi

Se un cittadino straniero desidera soggiornare in Polinesia Francese per un periodo superiore a tre mesi, deve fare richiesta di un visto per soggiorno di lunga durata, fatta eccezione per i cittadini dei Paesi esonerati.

3. Transito negli Stati Uniti

È responsabilità di ogni passeggero portare con sé la documentazione di viaggio adeguata e soddisfare le condizioni di ingresso di ciascun Paese sul proprio itinerario.

Si prega di consultare questo link per gli ingressi con transito negli Stati Uniti:
https://esta.cbp.dhs.gov/esta/application.html?execution=e2s1&language=en

4. Formalità doganali

Tutti i beni devono essere dichiarati e i dazi doganali corrispondenti devono essere pagati all’ufficio doganale. Si noti che all’ingresso o all’uscita della Polinesia Francese, alcune merci sono soggette a regolamenti speciali. Per consultare l’elenco di questi beni, cliccare qui.

La Direzione Generale delle Dogane e dei Diritti Indiretti diffonde anche informazioni sul sito web del Ministero dell’Economia, delle Finanze e dell’Industria: cliccare qui.

5. Informazioni specifiche per cittadini di Canada e Stati Uniti

Per cittadini di Canada e Stati Uniti: Il passaporto deve essere valido per un minimo di tre mesi dalla data di arrivo in Polinesia Francese. Non è richiesto alcun visto per soggiorni fino a 90 giorni. Uno straniero con una carta di soggiorno per gli Stati Uniti non è esente dai requisiti di cui sopra e dovrebbe consultare il fornitore ufficiale di visti del Consolato Francese per informazioni.

Ai cittadini americani può anche essere richiesto il rilascio di visti per soggiorni di breve durata nei seguenti casi: titolari di passaporti diplomatici e ufficiali in missione, studenti iscritti a corsi in Polinesia Francese, giornalisti con incarico, membri dell’equipaggio, nonché coloro che avranno attività retribuite in Polinesia Francese (compresi scienziati e artisti).

Nota: il Consolato Francese non gestisce più le applicazioni dei visti negli Stati Uniti. Per questo si prega di consultare i seguenti link:
https://france-visas.gouv.fr/en_US/web/france-visas e http://www.vfsglobal.com/france/usa/English/index.html

6. Informazioni specifiche per titolari di passaporto cinese

I turisti cinesi possono recarsi ne Le Isole di Tahiti senza visto. Tutti i turisti cinesi che viaggiano tramite un’agenzia accreditata sono esentati dal visto per soggiorni in Polinesia Francese fino a 14 giorni totali.

I turisti di nazionalità cinese sono pregati di consultare i requisiti per i visti sul sito internet dell’Ambasciata Francese: https://cn.ambafrance.org/article31742

7. Altri link utili